menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta dalla pagina Facebook de "La Chianina CIclostorica"

Foto tratta dalla pagina Facebook de "La Chianina CIclostorica"

Gimondi, Arezzo piange il mito del ciclismo: le ultime tappe in provincia e i tributi

La Chianina e L'Intrepida: il ricordo del campione tra foto e post Facebook

Il Giro del Casentino partirà domani alle 14, rendendo omaggio al grande campione scomparso. Un minuto di silenzio in memoria di Felice Gimondi precederà lo start alla 103esima edizione  della corsa. Il lutto ha colpito l'intero mondo del ciclismo, compreso quello aretino. La figura di Gimondi è stata ed era ancora un vero e proprio punto di riferimento. 

Toccante il saluto pubblicato sul profilo Facebook dell'Intrepida:

L'Intrepida piange la scomparsa di Felice Gimondi, uno dei più grandi campioni della storia dello sport. Nella sua straordinaria carriera di ciclista ha vinto tutto. 
Assieme a Felice Gimondi se ne va un pezzo importante dello sport mondiale, quello sport dal volto pulito al quale si ispirano anche le ciclo-turistiche su bici d'epoca come L'Intrepida.. 
Ci piace pensare che continuerai a pedalare assieme a tutti gli altri Grandi Campioni del ciclismo che prima di te se ne sono andati: da Binda e Girardengo, passando per Coppi, Bartali e Magni per arrivare fino a Pantani (con cui salisti sul podio di Parigi dopo il trionfo del "pirata" al Tour de France del 1998). Ti immaginiamo ancora in sella alla tua bicicletta con quella tenacia e quella classe che hanno caratterizzato una carriera memorabile. 
Un grande abbraccio da parte di tutti gli intrepidi alla famiglia in questo momento di dolore, con un pensiero speciale per l'amica Norma, che de L'Intrepida è stata "madrina" lo scorso anno. Ci mancherai felice e mancherai a tutti coloro che hanno il ciclismo nel cuore!

Negli ultimi anni era stato più volte ad Arezzo: nel 2002 fu premiato a Cortona al premio Fair Play. Solo due mesi fa, il 14 giugno, aveva fatto la sua ultima tappa nell'Aretino in occasione della ciclostorica La Chianina, accompagnato sempre dalla figlia Norma. In quell'occasione ha incontrato il pubblico accorso, scattato foto, raccontato episodi emblematici della storia del ciclismo italiano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Toscana zona gialla da quando? Gli scenari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento