Senza biglietto tra Firenze e Arezzo, aggredisce il capotreno e scappa: arrestato dai carabinieri

L'episodio è avvenuto martedì sul regionale veloce che conclude la propria corsa a Foligno. L'uomo, un 43enne, dopo essersela presa con il personale a bordo, ha opposto resistenza alle forze dell'ordine

Aggredito un capotreno sulla linea Firenze-Arezzo-Foligno. L'episodio è avvenuto martedì quando un uomo di 43 anni di nazionalità nigeriana è stato sorpreso senza biglietto su un regionale veloce Foligno-Firenze. L'uomo ha cercato di scappare, scendendo a Figline Valdarno, ma poi è stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 43enne - spiega FirenzeToday - ha aggredito verbalmente e fisicamente il pubblico ufficiale allo scopo di ostacolare le operazioni di identificazione per le relative multe. In soccorso del capotreno è quindi intervenuto un ufficiale dei carabinieri, libero dal servizio e presente sul treno, che ha richiesto ausilio al 112 e intimato al soggetto di lasciarsi identificare, venendo anch’esso però aggredito.

Sfruttando la fermata alla stazione ferroviaria di Figline Valdarno, il nigeriano si è dato alla fuga venendo però raggiunto e bloccato dai militari dell’aliquota radiomobile. L'uomo, regolare sul territorio nazionale ma pluripregiudicato, è quindi finito in manette e stamani dovrà affrontare il processo per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: 78 nuovi casi nell'Aretino. Un 29enne ricoverato in ospedale

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

  • Ciclista trovato riverso sulla strada, l'appello della famiglia: "Se qualcuno ha visto, contatti la Municipale"

  • Coronavirus, salgono i casi in Toscana: oggi 755. Due i decessi e 144 i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento