Condannato dal tribunale di Arezzo per spaccio, arrestato a Pisa

Un 39enne è stato rintracciato ieri e portato in carcere

Nel tardo pomeriggio di ieri, 11 settembre, a Pisa, i Carabinieri hanno arrestato un tunisino di 39 anni. L'uomo era stato condannato dal tribunale di Arezzo per detenzione e spaccio di stupefacenti. Durante il controllo dei militari in via Benedetto Croce, è emerso che doveva scontare una condanna di oltre un anno e mezzo di reclusione, in applicazione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dall’Ufficio Gip del Tribunale di Arezzo per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo le formalità di rito, è stato associato al carcere di Pisa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Coronavirus, 1823 casi in Toscana. 15 i decessi in 24 ore

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Dilettanti, ecco i campionati costretti allo stop

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento