Condannato dal tribunale di Arezzo per spaccio, arrestato a Pisa

Un 39enne è stato rintracciato ieri e portato in carcere

Nel tardo pomeriggio di ieri, 11 settembre, a Pisa, i Carabinieri hanno arrestato un tunisino di 39 anni. L'uomo era stato condannato dal tribunale di Arezzo per detenzione e spaccio di stupefacenti. Durante il controllo dei militari in via Benedetto Croce, è emerso che doveva scontare una condanna di oltre un anno e mezzo di reclusione, in applicazione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dall’Ufficio Gip del Tribunale di Arezzo per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo le formalità di rito, è stato associato al carcere di Pisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Fermato su una Bmw con targa rumena: colpiva i turisti. Scoperto con la "luce nera"

  • Sceicco accusa azienda aretina: "Io truffato per 6 milioni di euro"

  • Un gelo epocale: quando in provincia di Arezzo il termometro arrivò a -30°

  • Schianto tra auto: tre feriti. Allertato l'elisoccorso Pegaso

  • Infortunio sul lavoro a Pescaiola: aretino portato a Siena con Pegaso

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento