Cronaca

Commissione banche, per Tremonti: "E' una pagliacciata". Saltano le audizioni di Zonin e Apponi, il calendario

Torna al lavoro la Commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche guidata da Pier Ferdinando Casini. Dopo le audizioni degli scorsi giorni ecco che gli appuntamenti della nona settimana riprendono. Anzi no, riprenderanno. Già perché la suda...

ghizzoni-padoan-vegas

Torna al lavoro la Commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche guidata da Pier Ferdinando Casini.

Dopo le audizioni degli scorsi giorni ecco che gli appuntamenti della nona settimana riprendono. Anzi no, riprenderanno.

Già perché la suda prevista per questa mattina con il dg Consob Angelo Apponi è stata sconvocata a causa di una indisposizione del direttore generale. La sua audizione, pertanto, è stata rinviata a data da concordare.

E non è l'unica defezione arrivata.

A saltare è anche l'ex vicepresidente della Popolare di Vicenza, Gianni Zonin, che ha dato forfait per il 15 dicembre. In questo caso l'annuncio è stato dato dal suo avvocato, Enrico Ambrosetti, che ha parlato di legittimo impedimento in quanto "venerdì è fissata l'udienza preliminare a Vicenza - spiega al Corriere del Veneto - Questo non significa che non sia intenzionato a essere sentito, semplicemente che occorrerà fissare una nuova data". Per quanto riguarda invece le date confermate, domani alle 10,30 la Commissione incontrerà Carmelo Barbagallo, capo del dipartimento vigilanza bancaria e finanziaria della Banca d'Italia. Tra la prossima settimana e quella successiva verranno sentiti il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan (lunedì 18), il presidente della Consob, Giuseppe Vegas (giovedì 14) e l'ex ad di Unicredit Federico Ghizzoni (mercoledì 20).

Su quest'ultimo c'è particolare attesa visto che nei mesi passati è stato al centro dell'attenzione mediatica e politica a causa delle rivelazioni fatte da Ferruccio De Bortoli nel suo libro "Poteri forti (o quasi)" dove racconta il presunto incontro con Maria Elena Boschi e le altrettanto presunte pressioni per l'acquisto di Banca Etruria.

La diretta interessata ha smentito, Ghizzoni non ha mai confermato.

Chi invece si colloca tra gli indecisi è Giulio Tremonti, ex ministro dell'Economia il quale, durante la trasmissione "1/2 ora in più" di Lucia Annunziata ha detto che:

la commissione d'inchiesta sulle banche è una pagliacciata. Non ho rispetto per questa Commissione Banche totalmente screditata. Deciderò alla fine se andarci. Se Casini che la presiede dice che la Commissione è una pagliacciata non vedo perché debba andare a fare il pagliaccio come lui. Ho il massimo rispetto per l'opinione pubblica, deciderò se andare o no. Posso dire di no, posso fare qualsiasi cosa. Non mi piace il fatto che venga usato il Parlamento per fare campagna elettorale come ha fatto il Pd.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commissione banche, per Tremonti: "E' una pagliacciata". Saltano le audizioni di Zonin e Apponi, il calendario

ArezzoNotizie è in caricamento