Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Saione / Via Luigi Cittadini

Ventenne rischia il coma etilico: soccorsa al Pionta

La giovane aveva bevuto una miscela di birra e vodka che l'ha fatta collassare

Un tremendo cocktail di vodka e birra e poi si è accasciata a terra. Così l'hanno notata i carabinieri di Arezzo in perlustrazione al Pionta. Una ragazza residente in Umbria è stata soccorsa all'interno del parco aretino perché rischiava il coma etilico.

Sono stati proprio gli uomini dell'Arma vedendola in quelle condizioni a chiedere l'intervento del 118. Sul posto è intervenuta un'ambulanza della Croce Rossa di Arezzo. I soccorritori hanno capito subito di cosa si trattasse e così hanno preso in carico la ragazza di appena venti anni e l'hanno trasportata al pronto soccorso dell'ospedale San Donato di Arezzo per le cure del caso.

La giovane aveva infatti bevuto un'elevata quantità di alcol, una miscela di birra e vodka che l'aveva fatta collassare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ventenne rischia il coma etilico: soccorsa al Pionta

ArezzoNotizie è in caricamento