Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza di Sant’Agostino

Si presenta alla festa per la vittoria degli Europei con un coltello lungo 30 centimetri

L'uomo è stato notato in piazza Sant'Agostino intorno alle 1 di notte: è stato dato l'allarme ed è stato inseguito dai finanzieri. E' riuscito a dileguarsi, ma continuano le ricerche

Un'immagine della festa di ieri in centro (Foto Lorenzo Pagliai)

Un uomo è stato visto aggirarsi in piazza Sant'Agostino ad Arezzo ieri sera con un lungo coltello da cucina, nel pieno dell'euforia collettiva per la vittoria degli Europei dell'Italia.

La ricostruzione dell'accaduto

Dopo il rigore decisivo parato da Gigio Donnarumma a Wembley, ovunque in Italia è esplosa la gioia per la conquista del titolo continentale degli azzurri e Arezzo non ha fatto eccezione. Corso Italia, via Roma, piazza Guido Monaco e il resto del centro storico sono stati presi d'assalto da una folla festante. Compresa piazza Sant'Agostino.

Proprio qui, mentre si consumava la notte di trionfo, qualcuno, non si sa bene animato da quali intenzioni, è stato notato con un lungo coltello da cucina impugnato. Una lama lunga circa 30 centimetri, fanno sapere dal comando della Guardia di Finanza di Arezzo guidato dal capitano Federico Vanni.

I finanzieri stavano pattugliando proprio quello spicchio di centro storico per evitare che - durante i comprensibili festeggiamenti - non si verificassero eccessi o violenze. E sono entrati in azione dopo la segnalazione di alcuni presenti. Il personale delle Fiamme Gialle ha intimato l'alt al possessore dell'arma che, alla vista degli operatori in divisa, si è dato alla fuga, abbandonando il coltello in strada. L'uomo è riuscito a dileguarsi, tuttavia le ricerche per risalire all'identità della persona proseguono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si presenta alla festa per la vittoria degli Europei con un coltello lungo 30 centimetri

ArezzoNotizie è in caricamento