Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Colpo in abitazione a Vitiano, proprietario minacciato con cacciavite

Ancora un colpo in una abitazione,  questa volta ai danni dei proprietari di un frantoio della Valdichiana, a Vitiano. Con tanto di proprietario che si è trovato di fronte i banditi che lo hanno minacciato con un cacciavite. Ed è stata...

ladri

Ancora un colpo in una abitazione, questa volta ai danni dei proprietari di un frantoio della Valdichiana, a Vitiano. Con tanto di proprietario che si è trovato di fronte i banditi che lo hanno minacciato con un cacciavite. Ed è stata l'intervento del giovane a far scappare a gambe levate i rapinatori.

La vicenda è avvenuta ieri mattina, alle 10,30 circa. E' stato allora che il figlio del proprietari è rincasato, quasi per caso. Ha trovato la porta di casa aperta, è entrato ed è stato assalito da un ladro che, con cacciavite alla mano lo ha minacciato. Il giovane è riuscito a divincolarsi e fuggire, inseguito dal ladro e da un complice che una volta fuori hanno avvisato altri complici che stavano rovistando i piani superiori e se la sono data a gambe.

Il colpo, interrotto dal giovane, non ha portato un grande bottino: probabilmente i ladri stavano cercando una cassaforte e per farlo hanno devastato un intero piano dell'abitazione. SI sono però portati via una pistola detenuta regolarmente, contanti in valute estere e alcuni orologi di modesto valore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo in abitazione a Vitiano, proprietario minacciato con cacciavite

ArezzoNotizie è in caricamento