Colpo al portavalori: Di Stazio ottiene i domiciliari, attesa per il processo

Ha ottenuto i domiciliari e potrà uscire dal carcere una volta arrivato il braccialetto elettronico. Antonio Di Stazio, 60enne  l'ex vigilante Securpol che rubò 4 milioni di oro, adesso potrebbe uscire dalla propria cella per continuare a...

giustizia-tribunale

Ha ottenuto i domiciliari e potrà uscire dal carcere una volta arrivato il braccialetto elettronico.

Antonio Di Stazio, 60enne l'ex vigilante Securpol che rubò 4 milioni di oro, adesso potrebbe uscire dalla propria cella per continuare a scontare la pena presso la propria abitazione.

Nel frattempo è stato fissato per domani il processo di appello nel quale dovrebbe essere formalizzata la richiesta e ottenuto il nulla osta per richiedere la misura cautelare alternativa oltre che la riduzione di condanna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una vicenda che colpì profondamente l'Aretino visto che, della refurtiva non è mai stato trovata alcuna traccia. Secondo quanto testimoniato in un secondo momento dallo stesso Di Stazio, il furto sarebbe stato spinto da una condizione di lavoro massacrante fatta di turni estenuanti e di stipendi mai pagati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento