Cronaca

Colpiti di nuovo i distributori di benzina di via Tarlati: casse svuotate e danni

Ancora furti ai danni delle stazioni di rifornimento di via Tarlati. Nella notte tra martedì e mercoledì i banditi sono entrati in azione danneggiando le colonnine degli accettatori facendo razzìa di banconote. Nella giornata di ieri è comparso...

Diesel_benzina_auto

Ancora furti ai danni delle stazioni di rifornimento di via Tarlati. Nella notte tra martedì e mercoledì i banditi sono entrati in azione danneggiando le colonnine degli accettatori facendo razzìa di banconote. Nella giornata di ieri è comparso anche il cartello "Chiuso per furto" all'interno del distributore Rete Italia. Colpito anche quello Ip, sul lato opposto della strada, a distanza di poche decine di metri.

La tecnica è consolidata: i banditi sono entrati in azione intorno alle 2 di notte, con il volto travisato. Hanno spaccato le colonnine per accedere alla cassa che contiene il denaro, quindi con una bacchetta hanno calato all'interno della fessura un filo con nastro biadesivo e hanno "pescato" il contante.

E' il terzo blitz del genere in zona negli ultimi nove mesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpiti di nuovo i distributori di benzina di via Tarlati: casse svuotate e danni

ArezzoNotizie è in caricamento