Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Donna colpita da morbillo, i medici sciolgono la prognosi. I casi aretini e le vaccinazioni

Sta meglio e i medici hanno sciolto la prognosi. I momenti più difficili sono passati per la giovane aretina colpita da morbillo. La notizia del ricovero in prognosi riservata della 28enne, che milita nelle file dei "no vax", si è diffusa ieri...

OSPEDALE-SAN-DONATO5

Sta meglio e i medici hanno sciolto la prognosi. I momenti più difficili sono passati per la giovane aretina colpita da morbillo. La notizia del ricovero in prognosi riservata della 28enne, che milita nelle file dei "no vax", si è diffusa ieri sera in città e ha destato preoccupazione.

La giovane si era rivolta lunedì scorso al Pronto Soccorso dell'Ospedale San Donato lamentando dolori addominali, febbre alta e difficoltà a respirare. I medici hanno subito diagnosticato il morbillo, aggravato da una polmonite interstiziale.

La Asl, in una nota ufficiale, ha spiegato che la donna ha deciso volontariamente di non vaccinarsi. Nel suo caso il morbillo è stato particolarmente aggressivo e le complicazioni che si sono sviluppate in seguito hanno rischiato di provocare serie conseguenze.

In tutta Italia si stanno moltiplicando i casi di morbillo. Nella nostra provincia, lo scorso maggio una madre con tre figli, di 4, 10 e 12 anni, furono ricoverati all'ospedale San Donato e monitorati per due giorni.

Stando alle statistiche pubblicate da Wired in Toscana nel 2017 si sarebbero ammalate 10 persone ogni 100mila. Per quanto riguarda il vaccino, per il morbillo - che viene somministrato insieme a rosolia, parotite e varicella - la copertura nel 2016 era di 88,05 per cento e nel 2017 ha toccato il 93,08 per cento. I dati sono ancora in corso di accurata verifica e quindi non ancora consolidati, ma sembra che le campagne informative promosse dalle istituzioni abbiano avuto riscontri positivi e il 95 per cento che porterebbe all'immunità di gregge non sembra più così lontano.

L'episodio della giovane aretina ha scatenato una lunga serie di commenti, soprattutto sui social dove emerge in modo chiaro che la diatriba tra i favorevoli e i contrari alle campagne vaccinali è accesa più che mai.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna colpita da morbillo, i medici sciolgono la prognosi. I casi aretini e le vaccinazioni

ArezzoNotizie è in caricamento