Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Coingas, Ghinelli verso l'udienza preliminare. Parla Lucia Tanti: "Ne uscirà indenne"

Sono in tutto 13 gli indagati che la Procura chiedono di portare a giudizio. C'è anche il presidente di Estra Francesco Macri, il presidente di Arezzo Casa Lorenzo Roggi, l'ex presidente di Arezzo Multiservizi Luca Amendola

Il sindaco, l'assessore al bilancio e un consigliere comunale di maggioranza si apprestano ad affrontare l'udienza preliminare per l'inchiesta Coingas, quella sulla Multiservizi e quella sulla presidenza di Estra. Alla vigilia della seduta di insediamento del consiglio comunale, alla prima uscita ufficiale della nuova giunta, il procuratore Roberto Rossi ha depositato la richiesta di rinvio a giudizio per Alessandro Ghinelli, Alberto Merelli e Roberto Bardelli. Ma sono in tutto 13 gli indagati che la Procura chiede di portare a giudizio. C'è anche il presidente di Estra Francesco Macri, il presidente di Arezzo Casa Lorenzo Roggi, l'ex presidente di Arezzo Multiservizi Luca Amendola, gli avvocari fiorentini Pier Ettore Olivetti Rason e Jacopo Bigiarini, quello aretino Stefano Pasquini, l'ex presidente di Coingas Sergio Staderini, l'attuale Franco Scortecci, la collaboratrice dell'azienda Mara Cacioli e il commercialista aretino Marco Cocci.

Non ha parlato nessuno nelle prime ore appresa la notizia. Soltanto la vice sindaco Lucia Tanti, fedelissima di Ghinelli si è pronunciata in sua difesa: "In merito alle notizie circa il rinvio a giudizio è evidente che il rinvio appariva scontato e ampiamente previsto. Da parte nostra c'è la massima fiducia nella Magistratura e soprattutto il sollievo perché ora vi è l'occasione finalmente di poter chiarire ogni aspetto di merito. Da parte mia inoltre c'è l'assoluta certezza di ciò che il sindaco ha fatto e non ha fatto e quindi la totale e piena convinzione che uscirà assolutamente indenne da questo vicenda."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coingas, Ghinelli verso l'udienza preliminare. Parla Lucia Tanti: "Ne uscirà indenne"

ArezzoNotizie è in caricamento