rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca

Nascondeva cocaina negli slip e in un calzino: scoperto durante una perquisizione

Arrestato nel Senese un 36enne dell'Aretino. E' ai domiciliari con il braccialetto elettronico

Aveva nascosto droga nella biancheria intima, ma alla vista delle forze dell'ordine si è innervosito e gli agenti, insospettiti, lo hanno perquisito e hanno scoperto cosa stava trasportando.  A finire nei guai è un cittadino albanese di 36 anni residente ad Arezzo. L'uomo è stato trovato a bordo della propria auto con oltre 100 grammi di cocaina ed è stato arrestato dalla Polizia Stradale.

L'episodio risale a qualche sera fa. Erano le 19.30 circa quando, durante un servizio di controllo, il 36enne è stato fermato da un equipaggio della Polizia Stradale di Montepulciano, mentre, alla guida di una Mitsubishi L.200, percorreva il raccordo Siena/Bettolle all’altezza di Castelnuovo Berardenga.

Gli agenti hanno subito capito che qualcosa non andava: l'uomo è apparso inspiegabilmente nervoso e loro hanno deciso di approfondire il controllo. È iniziata quindi un’attenta perquisizione, estesa anche al veicolo. Proprio durante l'accertamento i poliziotti hanno trovato,  nascosti negli slip e in un calzino, due buste in cellophane contenenti cocaina.

Gli agenti, dopo gli accertamenti di rito svolti insieme alla Sezione di Siena, hanno sequestrato la droga e hanno arrestato l’uomo che è stato condotto al carcere di Santo Spirito di Siena a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. L'arresto è stato convalidato e il Gip del Tribunale di Siena ha disposto gli arresti domiciliari presso l’abitazione, ad Arezzo, con applicazione del braccialetto elettronico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva cocaina negli slip e in un calzino: scoperto durante una perquisizione

ArezzoNotizie è in caricamento