Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Cocaina in casa e offese ai carabinieri su Instagram: arrestato 27enne

E' stato arrestato un 27enne di Subbiano per droga, ma tra i capi di imputazione - dopo il blitz dei carabinieri - figura anche il vilipendio delle forze armate. Il motivo? Avere denigrato i carabinieri in alcuni immagini postate su Instagram...

instragram

E' stato arrestato un 27enne di Subbiano per droga, ma tra i capi di imputazione - dopo il blitz dei carabinieri - figura anche il vilipendio delle forze armate. Il motivo? Avere denigrato i carabinieri in alcuni immagini postate su Instagram.

L'episodio si inserisce nel contesto di una operazione anti droga portata a termine da parte dei carabinieri della stazione di Subbiano e che si è conclusa con l'arresto del 27enne subbianese (P.A.), che aveva avuto precedenti per reati specifici, e la denuncia di un 31enne straniero: B.C., residente a Subbiano.

Nel caso dell'arresto, i carabinieri, coadiuvati dai cani antidroga dell'unità cinofila di Firenze, hanno effettuato una perquisizione in casa del giovane, ritrovando 3,5 grammi di cocaina e 0,7 grammi di hashish, oltre a un bilancino di precisione. Una scoperta che ha determinato l'arresto con l'accusa di detenzione di droga con finalità di spaccio.

I militari hanno inoltre trovato uno smartphone del giovane, contenente immagini di vetture dei carabinieri, pubblicate su Instragram con commenti offensivi. Da qui l'accusa di vilipendio alle forze armate. Il 27enne è stato portato nella casa circondariale di Arezzo.

Nel secondo caso, la perquisizione della casa del 31enne straniero ha portato al rinvenimento di tre bustine di plastica trasparente, presumibilmente usate per il confezionamento delle dosi di droga. Tuttavia sono state trovate tracce di cocaina, non una quantità di sostanza tale da essere sequestrata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina in casa e offese ai carabinieri su Instagram: arrestato 27enne

ArezzoNotizie è in caricamento