rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Weekend record ad Arezzo: raccordo intasato, parcheggi pieni. Ascom: "250mila presenze"

Città del Natale e Fiera Antiquaria: si chiude il fine settimana più affollato dall'inizio della pandemia in città. Auto deviate alle Caselle e a Villa Severi: al completo anche il parcheggio Baldaccio

Un fine settimana da record per Arezzo: tante presenze non si vedevano dall'inizio della pandemia. Un pienone senza precedenti nell'era Covid: sono state superate anche le presenze dei primi due fine settimana di Arezzo Città del Natale 2021, complice il concomitante svolgimento della Fiera Antiquaria di dicembre.

Chierici: "Fine settimana incredibile"

La domenica è riuscita addirittura a sovrastare un sabato apparso fuori dal comune per la quantità di folla in centro storico. Secondo Confcommercio Arezzo ci sarebbero state ben 250mila presenze nell'intero fine settimana. "Io non mi azzardo a dire le cifre - spiega l'assessore e presidente della fondazione InTour Simone Chierici - ma so che in città non c'erano posti letto disponibili", dice soddisfatto. "E' stato un fine settimana incredibile, il migliore dall'inizio della manifestazione. C'è stato il pienone".

Turisti da Venezia e Sicilia

E l'Ascom racconta di turisti arrivati da Venezia e dalla Sicilia. "Non solo turisti da una giornata, finalmente ci sono visitatori che arrivano il venerdì e se ne vanno la domenica sera - commenta Gian Luca Rosai, responsabile eventi dell'associazione -. E' stato un fine settimana pazzesco, secondo i nostri calcoli ci sono state 250mila presenze in città nella tre giorni".

Arezzo Città del Natale: le foto

Raccordo bloccato fino a Battifolle

Il rovescio della medaglia di tanto afflusso turistico è rappresentato dai disagi per il traffico, registrati già a partire dalla giornata di sabato e trascinatisi fino a stasera. Tra i punti più delicati per la viabilità, la zona di via Porta Buia e, soprattutto, il raccordo autostradale, che stasera è rimasto bloccato, con code chilometriche in uscita. La colonna d'auto partiva dalla rotatoria in zona carabinieri per arrivare fino al casello di Battifolle.

L'ordinanza sulle mascherine

L'ordinanza sulla mascherina nel centro storico, specialmente nei momenti di calca, è stata generalmente rispettata secondo gli operatori della Polizia Municipale guidata da Aldo Poponcini. Ma non sono mancati gli irrispettosi: non c'è stato però un giro di vite, gli agenti hanno sollecitato chi non indossava il dispositivo prima di procedere alle multe, anche in considerazione della folta presenza di turisti, che erano magari all'oscuro dell'ordinanza.

Anche il Baldaccio pieno, auto parcheggiate a Villa Severi

Tutti i parcheggi cittadini sono stati sold out nella domenica pomeriggio. Anche il Baldaccio da 800 posti. Ieri aveva sfiorato il completo, che invece è stato registrato sia sabato che domenica al Mecenate fa sapere il presidente di Atam Bernardo Mennini. Pienone di camper in via Tarlati, inoltre, e tanti bus. Per quanto riguarda le auto, la municipale ha deviato parte del traffico di sabato verso il parcheggio dello stadio, mentre domenica, vista la partita Arezzo - Pro Livorno, le auto in eccesso sono state indirizzate verso le Caselle (con possibilità di arrivare in centro in bus) e a Villa Severi. Con il parcheggio del cimitero ancora una volta riservato ai residenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend record ad Arezzo: raccordo intasato, parcheggi pieni. Ascom: "250mila presenze"

ArezzoNotizie è in caricamento