Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Cinghiale investito da una moto sulla SR71. Il centauro ricoverato in ospedale ad Arezzo

L'incidente si è verificato all'alba di ieri all'altezza di Vitiano. Morto l'animale, l'uomo trasportato al San Donato con l'ambulanza

Qualche giorno fa un'auto centrò un daino di grosse dimensioni sulla E45, nei pressi dello svincolo di Pieve Santo Stefano sud. Morto l'animale, distrutta la vettura, fortunatamente illese le due persone a bordo.

All'alba di ieri è stato un cinghiale ad attraversare la Sr71, all'altezza del centro abitato di Vitiano. Un motociclista si è visto sbucare l'animale dal ciglio della strada e non ha potuto evitare l'impatto. Le condizioni del centauro, che si stava recando ad Arezzo per lavoro, ne hanno richiesto il ricovero in ospedale, al San Donato, dopo l'intervento dell'ambulanza.

Si allunga quindi l'elenco degli incidenti causati dalla fauna selvatica. I cinghiali sono i più presenti nei resoconti di cronaca: sbucano un po' ovunque, anche lungo strade molto trafficate, con il rischio di conseguenze serie per gli automobilisti e soprattutto per chi viaggia in moto. La raccomandazione è sempre quella di guidare con la massima prudenza, specie nelle ore notturne. Ma a volte può non bastare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinghiale investito da una moto sulla SR71. Il centauro ricoverato in ospedale ad Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento