Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Cicerchia: lussazione e micro frattura alla scapola, cauto ottimismo per il Saracino. Il padre: "Tanta paura, ma sta bene"

"Elia sta bene. Una grande botta e tanta paura. Ringrazio tutti per l'affetto dimostratoci". E' il padre di Elia Cicerchia, tramite facebook, a rassicurare sulle condizioni del figlio, giostratore di Porta Santo Spirito ieri in trasferta ad...

elia_cicerchia (3)

"Elia sta bene. Una grande botta e tanta paura. Ringrazio tutti per l'affetto dimostratoci".

E' il padre di Elia Cicerchia, tramite facebook, a rassicurare sulle condizioni del figlio, giostratore di Porta Santo Spirito ieri in trasferta ad Ascoli Piceno per la locale Quintana, in occasione della quale il giovane si è infortunato alla spalla, dopo una rovinosa caduta a terra.

Il cavaliere ha riportato una lussazione e un micro frattura all'interno della scapola: passata la paura per la gravità dell'incidente, resta in sospeso la questione della partecipazione di Cicerchia alla Giostra di Arezzo di settembre, a meno di un mese dalla manifestazione. Il primo bollettino medico, tuttavia, induce all'ottimismo i quartieristi della Colombina e tutti gli amanti del Saracino.

L'incidente è avvenuto ieri. Cicerchia, nella circostanza, era il portacolori di Porta Tufilla. In occasione del terzo assalto della seconda tornata, Cicerchia è caduto da cavallo, impattando violentemente a terra con una spalla. Per qualche attimo è rimasto immobile, è stato poi soccorso dai sanitari presenti sul campo e portato nell'ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno.

I medici lo hanno sottoposto ad accertamenti: analisi ed esami radiografici. Elia Cicerchia avrebbe riportato una sub lussazione dell'acromion claveare con micro frattura dell'acromion. Oggi è rientrato nell'Aretino ed eseguirà nuovi esami. Nei prossimi giorni la situazione verrà monitorata costantemente.

@MattiaCialini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cicerchia: lussazione e micro frattura alla scapola, cauto ottimismo per il Saracino. Il padre: "Tanta paura, ma sta bene"

ArezzoNotizie è in caricamento