rotate-mobile
Cronaca

Così il nome di Ciccio Graziani spunta in un'inchiesta della Dda: le intercettazioni e quel torneo in un paese di 'ndrangheta

L'ex calciatore è estraneo alla vicenda, ma il suo nome viene citato da due amici sui quali sta indagando la Dda, ed è stato riportato nell'ordinanza del Gip del tribunale di Torino che ha fatto scattare un blitz tra

È estraneo all'inchiesta della Dda di Torino, ma anche il suo nome è apparso nell'ordinanza del Gip sulle infiltrazioni della 'ndrangheta in Piemonte e sulla presunta violazione delle norme elettorali per le comunali. Si tratta del campione del mondo di calcio Ciccio Graziani, al secolo Francesco, 71enne che vive nell'Aretino e che, in seguito ad alcune intercettazioni, si è ritrovato nell'inchiesta che vede indagati due amici di vecchia data: Roberto Fantini (ai domiciliari con l'accusa di aver agevolato le cosche della ‘ndrangheta negli appalti per la manutenzione dell’autostrada Torino-Bardonecchia) e Antonio Esposito. La notizia è emersa sulle colonne delle testate La Verità e il Corriere della Sera. 

È stato lo stesso Graziani a raccontare a La Verità cosa è accaduto "Tonino Esposito voleva che Roberto gli desse dei lavori, ma Roberto rispondeva “io faccio dei bandi di concorso, non posso dare il lavoro a chi voglio io”". Graziani sapeva che l'amico era in difficoltà economiche e ha spiegato di avergli fatto arrivare soldi tramite un commercialista che doveva gestire i beni per evitare che Esposito li sperperasse.

E sarebbero stati proprio gli amici a fargli conoscere Salvatore Gallo, storico esponente del Pd accusato di corruzione e di aver fatto eleggere tre consiglieri comunali di Torino su 17. In pratica Graziani fu invitato a dare il calcio d'inizio a un torneo a Volpiano, cittadina dove si concentra l'inchiesta in quanto vi ha sede una cosca di ‘ndrangheta che gestiva gli appalti sulle autostrade, circa 15 anni fa. Graziani ha però detto che non sapeva che fosse un politico e che se lo rivedesse oggi non lo riconoscerebbe.

Questi gli episodi emersi dalle carte della Dda: un'inchiesta nella quale l'ex calciatore di fatto non è coinvolto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Così il nome di Ciccio Graziani spunta in un'inchiesta della Dda: le intercettazioni e quel torneo in un paese di 'ndrangheta

ArezzoNotizie è in caricamento