rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Ciao Francesco, oggi l'ultimo saluto al 17enne morto in moto

E' il giorno dell'addio: dopo una sera di visite incessanti alla camera ardente allestita presso la Misericordia in via Garibaldi, oggi si svolgeranno i funerali di Francesco Renzetti, il 17enne morto giovedì sera in un tragico incidente stradale...

E' il giorno dell'addio: dopo una sera di visite incessanti alla camera ardente allestita presso la Misericordia in via Garibaldi, oggi si svolgeranno i funerali di Francesco Renzetti, il 17enne morto giovedì sera in un tragico incidente stradale. Le esequie saranno celebrate alle 15 in Duomo.

Un dramma che ha colpito l'intera città. Sono tanti, tantissimi gli aretini che in queste ore si stanno stringendo intorno alla famiglia Renzetti: il padre, avvocato, la madre insegnante e le due sorelle. Solidarietà e affetto sono stati espressi ieri dalla comunità del Liceo Scientifico Redi, che il 17enne frequentava. I 1500 ragazzi si sono ritrovati in cortile e hanno letto pensieri a lui dedicati. Poi hanno fatto volare palloncini bianchi in cielo. Oggi molti di loro saranno in Duomo, per salutare ancora una volta quel compagno così amato e per dimostrare la loro solidarietà ai familiari.

E in chiesa ci saranno anche i compagni di squadra dell'Olmoponte e quelli con i quali giocava fino allo scorso anno, del Santa Firmina. Le due società hanno pubblicato insieme un manifesto funebre e non giocheranno nemmeno il derby di Seconda Categoria, visto che tutte le attività dell'Olmoponte sono state sospese. Proprio in questo fine settimana inoltre, la Figc ha disposto un minuto di raccoglimento all'inizio di ogni partita dei campionati giovanili e dilettantistici.

Dopo le esequie Francesco sarà portato nel cimitero di Santa Firmina, dove riposerà poco lontano da dove ha trascorso la sua breve vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciao Francesco, oggi l'ultimo saluto al 17enne morto in moto

ArezzoNotizie è in caricamento