"Ciao Filippo, ciao Piero, vi porterò nel cuore", il ricordo di Gradassi

Forse fino a oggi parecchi aretini nemmeno sapevano che nella loro città esiste un luogo, l’Archivio di stato, dove è custodita una parte cospicua della storia della loro città. D’ora in avanti sarà una tragedia di morte sul lavoro a ricordarlo...

72B91F3E-AE78-4704-8D28-AD5ABD086B0A

Forse fino a oggi parecchi aretini nemmeno sapevano che nella loro città esiste un luogo, l’Archivio di stato, dove è custodita una parte cospicua della storia della loro città.

D’ora in avanti sarà una tragedia di morte sul lavoro a ricordarlo.

Bisogna averlo frequentato, come hanno fatto centinaia di studenti quando hanno affrontato il momento della loro tesi di laurea, o le centinaia di studiosi che, per ragioni diverse, hanno varcato la sua porta in cerca di documentazione in grado di ricostruire vicende pubbliche o semplicemente quelle dei propri antenati.

Un luogo dall’accoglienza cordiale, personale fin da subito disponibile ad agevolare la ricerca, attento al proprio ruolo con grande discrezione; che spesso supplisce alle inadeguatezze nelle quali lo stato lascia che versino questi uffici periferici.

Personalmente sono commosso e addolorato per l’assurda perdita di Filippo e Piero che, in questi anni, mi hanno assistito come i loro colleghi, ciascuno nel proprio ruolo di custodi dello straordinario patrimonio di memoria conservato in quel palazzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
A portarli via è stato il sistema al quale è demandato il compito di salvaguardare le stesse carte, gli stessi documenti che anche loro proteggevano e contribuivano a rendere fruibili.

Ciao Filippo e Piero. Vi porterò per sempre nel cuore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • "Mio fratello era buono e solare. Lo porterò con me in un tatuaggio"

  • I 15 borghi fantasma della Toscana che dovreste visitare

  • Codice giallo per pioggia e temporali: l'elenco dei comuni aretini interessati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento