menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoperto locale aperto di sera e pieno di clienti

E' successo nella periferia di Arezzo, domenica sera il blitz della Polizia Municipale. E' scattata la chiusura per cinque giorni e multa da 400 euro per il titolare, mentre gli avventori sono scappati

Un esercizio aperto, con clienti all'interno dopo le 20: una circostanza che contravviene alle regole imposte dalla restrizioni in vigore per la pandemia, tanto più che attualmente la Toscana si trova in zona arancione e tutti i bar e i ristoranti dovrebbero rimanere chiusi al pubblico. E invece una struttura alle porte di Arezzo domenica sera era aperta ed esercitava: all'interno c'erano anche vari clienti che verosimilmente stavano consumando, secondo quanto ricostruito dalla forze dell'ordine intervenute. Sono stati gli agenti della Polizia Municipale di Arezzo ad arrivare, poco dopo le 20, all'interno del locale per effettuare un controllo. C'è stato un fuggi fuggi degli avventori, allontanatisi rapidamente alla vista degli agenti. Il gestore della struttura è stato ovviamente multato con una sanzione di 400 euro e al locale è stata imposta la chiusura per cinque giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Come si trasforma il nostro corpo quando ci innamoriamo

  • Eventi

    Benedetta Torrini vince Sanremo Newtalent

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento