Cronaca

Cercano di svaligiare una villetta, ma vengono scacciati dai vicini. Poi rubano una Panda

Nella giornata di ieri, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Arezzo hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Arezzo su richiesta della locale Procura della...

pergine_valdarno

Nella giornata di ieri, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Arezzo hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Arezzo su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di due cittadini albanesi pregiudicati senza fissa dimora di 22 e 19 anni, a carico dei quali i militari hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza per aver compiuto il furto di una autovettura a Pergine Valdarno dopo aver tentato di svaligiare un'abitazione in quello stesso comune il giorno 16 febbraio scorso.

Quel giorno i due giovani, prima tentarono di entrare in una villetta, danneggiando una porta finestra e, disturbati da alcuni vicini, scapparono lungo la ferrovia adiacente la casa, per poi rendersi responsabili del furto di una Fiat Panda che si trovava all'interno del cortile di un'altra abitazione poco distante.

L'auto fu rinvenuta dopo pochi giorni nel centro di Arezzo. I seguenti accertamenti tecnici sulla stessa hanno consentito di risalire ai due albanesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cercano di svaligiare una villetta, ma vengono scacciati dai vicini. Poi rubano una Panda

ArezzoNotizie è in caricamento