menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un cercatore di tartufi, immagine di repertorio

Un cercatore di tartufi, immagine di repertorio

Cerca tartufi e gli sparano all'auto. Indagini e perquisizioni dei carabinieri

Si tratterebbe di due colpi di fucile sparati contro l'auto mentre era parcheggiata e l'uomo era intento a cercare i tartufi. Per i carabinieri è un gesto grave, probabilmente intimidatorio

Due colpi di fucile contro la sua auto. Questo quanto rinvenuto da un uomo che ieri pomeriggio si era recato a cercare tartufi nella zona di Mogginano a Pieve Santo Stefano e proprio mentre lui era intento a cercare il prezioso frutto della terra, qualcuno si è avvicinato alla macchina in sosta e gli ha sparato contro due colpi con un fucile.

Il fatto ha destato molta preoccupazione, l'uomo ha immediatamente informato i carabinieri della stazione di Pieve che, coordinati dal comando di compagnia di Sansepolcro, hanno immediatamente avviato le indagini per risalire all'autore del gesto che può essere considerabile come un atto intimidatorio, probabilmente finalizzato a scoraggiare chiunque a recarsi nella zona per cercare tartufi. 

Un fatto grave che ha fatto già scattare diverse perquisizioni domiciliari e controlli a tappeto in Valtiberina. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

social

'Che sarà', il brano ispirato a Cortona che arrivò secondo a Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Le borse più belle del 2021

  • Cucina

    La ricetta dei waffles

  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento