Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza San Francesco

Cede colonna di una bifora nella Basilica di San Francesco, intervento dei vigili del fuoco. Oggi stop temporaneo alle visite

Nel tardo pomeriggio di oggi i vigili del fuoco hanno fatto un altro sopralluogo, per gli ultimi ritocchi. Adesso però sarà necessario un restauro tanto importante quanto veloce. Il cedimento infatti ha piegato la vetrata e dalla fessura, in caso di maltempo, potrebbero entrare infiltrazioni d'acqua

Un cedimento di parte di una bifora ha fatto temere il peggio oggi all'interno della Basilica di San Francesco. Nello scrigno che custodisce i preziosi affreschi di Piero della Francesca questa mattina è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Di fatto la cappella Bacci, dove Piero realizzò il ciclo della Leggenda della Vera Croce, non è stata interessata dal fenomeno e non ha riportato alcuna conseguenza.

Il cedimento infatti è avvenuto nell'abside, nella cappella Guasconi, che si trova a destra dell'altare. Quella che ospita un affresco di Spinello Aretino, che fortunatamente non sarebbe stato danneggiato. 

L'intervento dei vigili del fuoco ha preso il via questa mattina alle 9 e ha richiesto ore di lavoro. La chiesa nel frattempo è stata chiusa per scongiurare qualsiasi rischio. I vigili del fuoco aretini per mettere in sicurezza il colonnino che divide la bifora, non potendo appoggiare puntelli alle pareti circostanti, ricoperte di affreschi, hanno dovuto progettare e costruire a tempo di record una struttura autoportante in legno sulla quale adesso poggia la parte che sta cedendo. Alle 15 circa le operazioni di messa in sicurezza si sono concluse.

cappella guasconi san francesco-2

La vetrata si è piegata ma non è andata in frantumi. Dall'esterno si può notare chiaramente come il colonnino abbia iniziato a piegarsi verso l'interno. 

Nel tardo pomeriggio di oggi i vigili del fuoco hanno fatto un altro sopralluogo, per gli ultimi ritocchi. Adesso però sarà necessario un restauro tanto importante quanto veloce. Il cedimento infatti ha piegato la vetrata e dalla fessura, in caso di maltempo, potrebbero entrare infiltrazioni d'acqua. 

Le visite alla Basilica e agli affreschi nella giornata di oggi sono state interrotte, ma dovrebbero riprendere già da domani. Uffici turistici e aretini sono stati avvisati con cartelli all'ingresso della Basilica e post su Facebook dove è stato spiegato chiaramente che: 

A causa di un improvviso cedimento della colonnina centrale della bifora della Cappella Guasconi la Basilica di San Francesco rimarrà chiusa al pubblico fino alla messa in sicurezza della stessa.
Ci scusiamo per il disagio.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede colonna di una bifora nella Basilica di San Francesco, intervento dei vigili del fuoco. Oggi stop temporaneo alle visite

ArezzoNotizie è in caricamento