Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

"C'è un'auto in un dirupo" ma è un falso allarme. Attimi di concitazione in Pratomagno, allertati Pegaso e 115

"Aiuto l'automobile finita in un dirupo". L'allarme è quello che è arrivato questo pomeriggio alla centrale 118. Uno scenario, quello descritto delle persone che hanno richiesto l'intervento dei sanitari dell'emergenza urgenza, particolarmente...

ambulanza nella neve

"Aiuto l'automobile finita in un dirupo".

L'allarme è quello che è arrivato questo pomeriggio alla centrale 118. Uno scenario, quello descritto delle persone che hanno richiesto l'intervento dei sanitari dell'emergenza urgenza, particolarmente complicato per il quale è stato richiesto in via preventiva anche l'intervento dell'elisoccorso Pegaso e dei vigili del fuoco.

Ma ben presto i sanitari hanno capito che si è trattato di un falso allarme.

Stando a quanto appreso in un primo momento, alle 17,39 alla centrale del 118 di Arezzo è arrivata una chiamata dove veniva riportato di una vettura finita fuori strada lungo i tornanti della Panoramica, strada del Pratomagno che arriva fino all'Anciolina, località del comune di Loro Ciuffenna.

Per queste ragioni, e per la dinamica descritta, i sanitari hanno richiesto rinforzi alla Regione e ai vigili del fuoco.

Ma soltanto pochi minuti dopo ecco che la situazione si è ridimensionata e non di poco.

E' infatti saltato fuori che gli autori della richiesta di aiuto sono due giovani che si sono avventurati con l'auto in Pratomagno finendo impantanati nella neve. Per riuscire a liberare l'auto sono scesi ed hanno iniziato a spingerla verso la carreggiata. Nell'operazione un fanalino della vettura si è rotto e uno dei due giovani si è ferito ad una mano.

Da qui la prima chiamata al 118 che ha destato non poca preoccupazione.

L'ambulanza con gli operatori sanitari li ha raggiunti per verificare le loro condizioni di salute. Pegaso e vigili del fuoco invece sono rientrati alla base dopo il falso allarme.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"C'è un'auto in un dirupo" ma è un falso allarme. Attimi di concitazione in Pratomagno, allertati Pegaso e 115

ArezzoNotizie è in caricamento