Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

"Altalene mangiate dai cani", sindaco si sfoga sui social. "Cittadini, aiutateci a mantenere il decoro"

L'insolito episodio è avvenuto a Santa Barbara dove un cane, lasciato senza controllo dal padrone, avrebbe preso a morsi e rovinato i giochi destinati ai bambini

"Altalena mangiata dai cani nel nuovo parco a Santa Barbara, una brutta storia di degrado civile". Con queste parole il sindaco di Cavriglia, Leonardo Dell'Innocenti O Sanni, si è rivolto agli abitanti di Santa Barbara. Attraverso un post pubblicato sul proprio profilo Facebook il primo cittadino si è sfogato in merito ad una vicenda tanto insolita quanto triste. Un episodio che si è verificato a Santa Barbara, in una "piazza bellissima- scrive -, che ha riqualificato un intero villaggio e rivitalizzato una forte comunità". Un luogo però che non è immune dal degrado e dal "Il germe della diseducazione, del vandalismo, del degrado interiore". 

altalena mangiata dai cani-2

In pratica le altalene installate nei giardini pubblici sarebbero state rovinate a morsi da un cane lasciato libero dal proprio padrone di divertirsi con i giochi dei bambini.

"Come può un cittadino permettere al proprio cane di aggirarsi libero nei giardini e fargli mangiare in tutta libertà le nuove altalene sulle quali giocano i nostri bambini? Oppure farlo defecare in giro a casaccio? Oppure ancora come può lasciare in giro i sacchetti di plastica che contengono le cacche dei propri cani?  Quale sarà il meccanismo che scatta nella sua testa? Quale esempio darà in casa ai propri figli?" si chiede il sindaco. 

Poi chiede aiuto ai propri concittadini, affinché episodi del genere non si ripetano. E posta due immagini delle altalene. Due foto che parlano da sole,

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Altalene mangiate dai cani", sindaco si sfoga sui social. "Cittadini, aiutateci a mantenere il decoro"

ArezzoNotizie è in caricamento