Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Caso Guerrina, verso il processo: l'accusa chiamerà 55 testimoni in aula

Sono 55 i testimoni che il pm Marco Dioni chiamerà in aula. La lista è depositata in Procura e contiene i nomi e cognomi di tante persone, tutte quelle che secondo il pubblico ministero possono fare chiarezza sul giorno della scomparsa di Guerrina...

padre graziano10

Sono 55 i testimoni che il pm Marco Dioni chiamerà in aula. La lista è depositata in Procura e contiene i nomi e cognomi di tante persone, tutte quelle che secondo il pubblico ministero possono fare chiarezza sul giorno della scomparsa di Guerrina Piscaglia. Si avvicina il 4 dicembre, giorno dell'inizio del procedimento penale contro Padre Gratien Alabi e la macchina della giustizia è in moto.

Tra i testi dell'accusa non è menzionato Monsignor Riccardo Fontana, mentre sarà invitato a parlare in aula della vicenda il suo vicario, Monsignor Dallara. padre-grazianoNon è ancora stata depositata invece la lista dei testi per la difesa. Alcuni sarebbero gli stessi, la loro versione infatti potrebbe essere utilizzata anche dai legali del religioso. Secondo alcune indiscrezioni sarebbero comunque circa 90 le persone che potrebbero essere inserite nella lista. Intanto c'è attesa per il riesame sulla scarcerazione di Padre Graziano. La sentenza è prevista per il 30 novembre: solo allora si saprà se il religioso potrà tornare nel convento romano dell'ordine religioso al quale appartiene, ai domiciliari con il braccialetto elettronico.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Guerrina, verso il processo: l'accusa chiamerà 55 testimoni in aula

ArezzoNotizie è in caricamento