Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Caso Guerrina, per Gratien verdetto sugli arresti domiciliari rimandato a oggi

Ancora la decisione non è stata presa. Il verdetto è atteso per oggi, ma potrebbe tardare. E così padre Gratien Alabi, unico imputato nel processo per la scomparsa di Guerrina Piscaglia, con l'accusa di omicidio volontario e distruzione di...

Ancora la decisione non è stata presa. Il verdetto è atteso per oggi, ma potrebbe tardare. E così padre Gratien Alabi, unico imputato nel processo per la scomparsa di Guerrina Piscaglia, con l'accusa di omicidio volontario e distruzione di cadavere, ha passato un'altra notte in convento.

"Noi siamo fiduciosi - ha commentato l'avvocato Francesco Zacheo - e pensiamo che non tornerà in carcere".

Il riesame di Firenze è chiamato a decidere sul proseguimento della custodia cautelare ai domiciliari o sul ritorno in carcere dei religiosi. Ieri di fronte ai giudici il Pm Marco Dioni e l'avvocato Risiero Angeletti hanno esposto le proprie richieste per circa un'ora. Poi una camera di consiglio lunghissima e il verdetto è atteso per oggi.











© Riproduzione riservata

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Guerrina, per Gratien verdetto sugli arresti domiciliari rimandato a oggi

ArezzoNotizie è in caricamento