Cronaca

Caso Guerrina, oggi la richiesta di scarcerazione. Analisi di una grafologa sui biglietti: due mani

Potrebbe essere la giornata buona per padre Graziano, nella quale viene depositata l'istanza di scarcerazione. L'avvocato Francesco Zacheo ha le carte pronte per chiedere gli arresti domiciliari del religioso. Ieri pomeriggio il legale lo ha...

padre-graziano

Potrebbe essere la giornata buona per padre Graziano, nella quale viene depositata l'istanza di scarcerazione. L'avvocato Francesco Zacheo ha le carte pronte per chiedere gli arresti domiciliari del religioso. Ieri pomeriggio il legale lo ha raggiunto presso la casa circondariale San Benedetto per gli ultimi riscontri.

Oggi la richiesta di scarcerazione dovrebbe essere presentata. Intanto la storia di Guerrina Piscaglia continua a monopolizzare i programmi televisivi. Nel pomeriggio a La Vita in diretta, una grafologa ha esaminato gli appunti di Padre Graziano: ed emerge un piccolo colpo di scena. Scarabocchi, disegni e ricordi sarebbero stati scritti da due mani diverse: una di queste potrebbe essere di una donna. Nel frattempo un termine sta per scadere: entro venerdì la difesa del religioso dovrà decidere se affrontare un processo in Corte d'Assise - opzione preferita da Padre Graziano e caldeggiata dall'ambasciata congolese - o chiedere un rito abbreviato, che non prevede un contraddittorio ma permette lo sconto di un terzo della pena in caso di condanna. Padre Graziano è accusato di omicidio e distruzione di cadavere, con l'aggravante dei futili motivi. Reati che, in caso di condanna in Corte d'Assise, potrebbero portare ad una pena pesantissima.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Guerrina, oggi la richiesta di scarcerazione. Analisi di una grafologa sui biglietti: due mani

ArezzoNotizie è in caricamento