Caso Guerrina, i legali di Gratien: "Istanza d'appello per un mese ferma al tribunale di Arezzo. Tempi troppo lunghi"

"Un mese per comunicare un'istanza di appello dal Tribunale di Arezzo a quello del Riesame di Firenze. Un tempo lunghissimo se si pensa che il mio assistito è agli arresti domiciliari". Riziero Angeletti, legale che difende padre Gratien Alabi...

gratien facebook croci

"Un mese per comunicare un'istanza di appello dal Tribunale di Arezzo a quello del Riesame di Firenze. Un tempo lunghissimo se si pensa che il mio assistito è agli arresti domiciliari". Riziero Angeletti, legale che difende padre Gratien Alabi, non usa mezzi termini. "Dire che siamo perplessi è dire poco" afferma.

Padre Gratien è stato condannato lo scorso 24 ottobre a 27 anni di carcere: è accusato di omicidio e distruzione di cadavere in seguito alla scomparsa di Guerrina Piscaglia. La donna sparì nel nulla il 1 maggio del 2014. Oltre due anni dopo è arrivata la sentenza, proprio nel giorno in cui sarebbe ricorso il compleanno della mamma di Ca' Raffaello. Padre Gratien però si è sempre detto innocente e fin da subito con i suoi difensori aveva annunciato l'appello.

Circa un mese fa, a quanto racconta l'avvocato difensore, sarebbe stata depositata l'istanza in numerose copie. "Conta 220 pagine, un lavoro enorme - sostiene - e pensavamo che, vista la situazione di Padre Gratien, i tempi sarebbero stati celeri. Invece così si rischia di allungare i tempi e non di poco".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta che l'istanza viene comunicata al Tribunale del Riesame, quest'ultimo dovrà fissare la data della prima udienza. Il processo d'appello dovrebbe essere molto più breve rispetto a quello in corte d'assise. Tre udienze potrebbero essere sufficienti. Ma a questo punto tutto potrebbe svolgersi a settembre. Facendo tramontare la speranza dei difensori di veder concluso il procedimento entro l'estate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento