Cronaca

Caso Coingas, di nuovo in aula: verso l'incidente probatorio di Staderini

L'ex presidente di Coingas potrebbe parlare, questa volta di fronte al gip, e le sue parole avrebbero il valore di una prova

Roberto Rossi, procuratore di Arezzo

Sarà molto probabilmente un'udienza interlocutoria quella fissata per questa mattina per il caso Coingas. La maxi inchiesta che ha scosso Arezzo ha portato ad una udienza preliminare - nella quale sono imputate 13 persone, tra cui il sindaco Ghinelli, il presidente di Estra Macrì, amminsitratori, professionsiti e personaggi della vita politica aretina - che è già entrata nel vivo. Dopo la richiesta di rito abbreviato da parte del legale di Sergio Staderini, Francesco Molino, e quella di incidente probatorio per lo stesso ex presidente di Coingas avanzata dal procuratore Roberto Rossi, oggi il giudice Claudio Lara dovrà pronunciarsi per fissare le date delle udienze. 

Sempre per questa mattina, è prevista la richiesta di avvalersi del rito abbreviato da parte di un altro imputato, Jacopo Bigiarini. 

Sul fronte delle costituzioni di parte civile, ai 15 comuni che hanno visto accogliere la richiesta lo scorso 20 aprile, si è unito anche il comune di Cortona. Mentre il comune di Castiglion Fiorentino sta "seguendo - come spiega il sindaco Mario Agnelli - l'evoluzione del procedimento. Abbiamo ancora tempo e vorremmo capire con precisione quali saranno le ipotesi di reato che verranno contestate e quanti saranno i riti abbreviati richiesti". Il comune della Valdichiana osserva dunque l'andamento del procedimento e non esclude nessuna possibilità: è già stata redatta una relazione dal segretario comunale che affronta il delicato tema. Il clima è quello dell'attesa. 

E attesa c'è anche per le parole che Staderini potrebbe pronunciare di fronte al giudice: dovrebbero andare a confermare quanto già pronunciato negli interrogatori di dicembre di fronte al procuratore (quelli che hanno portato Rossi a chiedere una integrazione del capo di imputazione per Macrì), ma questa volta andrebbero ad acquisire un valore di prova. E in un procedimento complesso come questo potrebbero essere determinanti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Coingas, di nuovo in aula: verso l'incidente probatorio di Staderini

ArezzoNotizie è in caricamento