Arezzo tra emergenza Covid e violazioni al codice della strada. Ghinelli: "Troppe 100 multe al giorno"

Il bilancio settimanale del primo cittadino riguardante la diffusione del Coronavirus e le attività svolte dalla polizia municipale

Tre contagi in due giorni per un complessivo, da inizio emergenza ad oggi, di 94 cittadini infettati dal Coronavirus. Sono questi i dati riportati dal sindaco di Arezzo, Alessandro Ghinelli, nel report riguardante la diffusione del virus nel territorio comunale durante gli ultimi sette giorni. Dopo settimane di completa assenza di nuovi infezioni, la città torna a fare i conti con cifre differenti che, seppur di pochissimo, crescono. "L'8 giugno scorso - ha esordito Ghinelli - avevamo un totale di 91 contagi e non ne abbiamo avuti per circa 20 giorni. Ieri, dalla Asl è giunta notizia di nuovi positivi. Si tratta di due cittadini rientrati ad Arezzo dall'estero. Purtroppo, uno di essi è fuggito dal pronto soccorso e si è reso irreperibile per quasi 24 ore. L'uomo, cittadino rumeno, è stato rintracciato nella tarda serata di oggi in Sicilia. Ovviamente la vicenda ha destato particolare preoccupazione sia da parte dell'amministrazione che delle forze dell'ordine che si sono adoperate fin da subito per comprendere i suoi spostamenti. L'altro positivo invece, al momento è in isolamento". A questi ultimi si è aggiunto il nuovo caso riscontrato dall'azienda sanitaria nella giornata di oggi. "Si tratta del coniuge di una cittadina già in cura - spiega ancora Ghinelli - in un primo momento l'uomo era risultato negativo ai test. Ieri invece, durante gli accertamenti di controllo per stabilire il termine della quarantena, l'esito del tampone ha dato riscontro positivo. La persona in questione si trova in isolamento domiciliare e non presenta alcun sintomo".

In tutta la provincia si contano 634 casi di infezione (cinque in più rispetto alla settimana precedente) e 8 sono le persone sottoposte all'obbligo di quarantena (tre in più rispetto alla settimana passata). "Sono cifre confortanti - spiega il sindaco - anche i nuovi contagi, sia per quantità che per dinamica di infezione, non destano particolare allarme. Ma nonostante questo ci dicono chiaramente che il virus è ancora in giro e che non possiamo e dobbiamo abbassare la guardia. Per questa ragione rinnovo il mio invito ad indossare sempre e comunque la mascherina quando si è in situazioni di particolare affollamento. Confortante il fatto che i nuovi contagi non siano da attribuirsi a comportamenti scorretti dei nostri concittadini durante il weekend. Massima prudenza comunque". 

I controlli della polizia municipale

Dal 9 al 15 giugno la polizia municipale di Arezzo si è spesa in varie attività di controllo del territorio e monitoraggio delle strade. In tutto le violazioni al codice della strada rilevate sono state 596, 386 per divieto di sosta e 210 per altri comportamenti scorretti alla guida. 15 invece le violazioni al decreto comunale riguardante il consumo di alcolici e ubriachezza. 5 e persone denunciate a vario titolo, 10 gli incidenti stradali rilevati e 43 esercizi pubblici controllati. Passati in rassegna anche Villa Severi, parco Pertini, parco Arno e Modigliani. Servizi mirati sono stati condotti a Saione, Campo di Marte e Pionta.

"Per quello che riguarda le sanzioni elevate - ha specificato il sindaco - ho sempre creduto che un'amministrazione che potesse fare a meno dei fondi derivati dalle multe sia molto fortunata. Le violazioni al codice della strada sono circa 90 al giorno. Troppe. E' per questa ragione che occorre ricordare a tutti di prestare la massima attenzione quando si è alla guida".

Giornata della musica ed eventi

E' stato poi proprio il primo cittadino ad annunciare come per il 21 giugno, giornata internazionale della musica, verranno programmati in città degli eventi. "Manifestazioni corali e musicali organizzate dal maestro Lorenzo Donati, consulente della fondazione Guido d’Arezzo, e dalla scuola di musica di Fiesole. In oltre avremo anche modo di ospitare il concerto organizzato dal patron di Arezzo Wave, Mauro Valenti. La nostra città, città della musica e Guido Monaco, deve tornare a vivere questi momenti".

Elezioni e i cinque anni di governo Ghinelli

Nella giornata di oggi, così come ricordato dallo stesso sindaco, ricorrono i 5 anni esatti dalla sua vittoria alle elezioni comunali. "Il tempo, fino a sei mesi fa, è volato. Credo che però adesso sia il momento per il governo di stabilire con certezza la data delle prossime elezioni perché in questo modo, senza una scadenza o senza un termine, le amministrazioni si trovano in seria difficoltà nella programmazione delle proprie attività e lavori".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento