rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Cronaca

Casentino devastato dal maltempo. Carabinieri impegnati in decine di interventi

Problematiche analoghe anche in Vallesanta dove si è verificato un altro blackout e dove la furia del maltempo ha causato la caduta di piante oltre a danneggiamenti ad abitazioni

Numerosi gli interventi dei carabinieri Bibbiena a seguito della tromba d'aria che nella giornata di domenica 26 settembre ha devastato buona parte del territorio comunale e del Casentino. Le operazioni di soccorso alla popolazione si sono rese necessarie a Chiusi della Verna, val della Meta, Corezzo, podere Fatucchio, via della Lappola. Qui a destare preoccupazione sono state delle piante cadute in prossimità di abitazioni o strade. A Badia Prataglia invece si sono verificati dei black out con criticità soprattutto per gli anziani. Qui un uomo che necessitava di energia elettrica per alimentare un respiratore è stato soccorso e supportato affinché non si verificassero criticità. Gli interventi di ripristino sono ancora oggi in fase di ultimazione e, come reso noto dai carabinieri del Casentino, Enel ha operato i lavori di competenza con generatori di emergenza. Problematiche analoghe anche in Vallesanta dove si è verificato un altro blackout e dove la furia del maltempo ha causato la caduta di piante oltre a danneggiamenti ad abitazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casentino devastato dal maltempo. Carabinieri impegnati in decine di interventi

ArezzoNotizie è in caricamento