Carabinieri Forestali e "Befana della biodiversità": ecco un kit di gioco-studio per i bimbi di Pediatria

Ieri mattina i Carabinieri Forestali, di stanza a Pieve Santo Stefano, hanno consegnato al Direttore di Pediatria, Martini, e alle infermiere del reparto, un kit di gioco e di studio, un calendario, pubblicazioni,e un mazzo di carte sul tema della biodiversità

Quella di oggi potrà essere, seppur  in ospedale, un giorno di festa e anche di apprendimento per i bambini ricoverati nella pediatria del San Donato. Ieri mattina i Carabinieri Forestali, di stanza a Pieve Santo Stefano, hanno consegnato al Direttore di Pediatria, Martini, e alle infermiere del reparto, un kit di gioco e di studio sulla biodiversità. Quindi un calendario, alcune pubblicazioni, piccoli opuscoli. Perfino una borraccia, un mazzo di carte e un lapis. Il tutto per aiutare i bambini e i ragazzi a comprendere il valore della biodiversità che i carabinieri forestali difendono e sostengono. Quello di Arezzo è uno degli ospedali italiani che l'Arma ha scelto per quella che ha definito la "Befana della biodiversità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Arrivati i nuovi vaccini Covid: ecco chi può accedere e come prenotarsi. Arezzo al top per somministrazioni

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento