Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Carabinieri controllano strutture ricettive e internet point, due arresti

Due arresti e controlli in due internet point. Mattinata movimentata quella di oggi. Erano le 7,15 circa quando, a conclusione di specifico servizio mirato all’attuazione del piano straordinario di controllo nei confronti di ospiti di strutture...

Due arresti e controlli in due internet point. Mattinata movimentata quella di oggi. Erano le 7,15 circa quando, a conclusione di specifico servizio mirato all'attuazione del piano straordinario di controllo nei confronti di ospiti di strutture ricettive e avventori di pubblici esercizi, predisposti a livello centrale dal Ministero dell'Interno nell'ambito del "Comitato di Analisi Strategica Antiterrorismo", i Carabinieri del nucleo investigativo di Arezzo, con la collaborazione del nucleo cinofili Carabinieri di Firenze, hanno identificato e arrestato due cittadini stranieri. Il primo, K. R., 53enne tunisino, è stato rintracciato in seguito di un controllo effettuato presso gli ospiti di una struttura ricettiva di via Vittorio Veneto. L'uomo era destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Arezzo: deve espiare la pena di 11 mesi di reclusione per "detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente" (art.73 d. p. r. 309/90), commessa ad Arezzo nel 2015. Il secondo, R.D. 32enne, è un cittadino marocchino trovato durante un controllo di avventori extracomunitari all'interno di un bar poco distante, sempre in via Vittorio Veneto, che era destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla procura della repubblica presso il tribunale di Arezzo, dovendo espiare la pena di 9 mesi di reclusione per evasione (art.385 c.p.,), reato commesso nel 2016.

I due sono stati portati presso la casa circondariale aretina.

Nel corso degli accertamenti sono stati controllati due "internet point" ed un supermercato etnico all'interno dei quali venivano identificati 6 cittadini nigeriani e pakistani in regola con la normativa sulla permanenza sul territorio nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri controllano strutture ricettive e internet point, due arresti

ArezzoNotizie è in caricamento