Cronaca

Carabinieri in borghese nei "chiassini" di San Giovanni: 8 minori segnalati per uso di stupefacenti

I Carabinieri della Stazione di San Giovanni Valdarno, nell’ambito di un servizio organizzato in abiti civili, hanno provveduto a controllare in maniera capillare tutti i cosiddetti “chiassini”, i vicoletti molto stretti del centro storico del...

PALAZZO D'ARNOLFO E PIAZZA CAVOUR

I Carabinieri della Stazione di San Giovanni Valdarno, nell'ambito di un servizio organizzato in abiti civili, hanno provveduto a controllare in maniera capillare tutti i cosiddetti "chiassini", i vicoletti molto stretti del centro storico del paese, adiacenti all'asse centrale di Corso Italia.

I controlli sono stati intensificati in seguito ad alcune segnalazioni che indicavano gruppi di giovani molesti, intenti a bivaccare nelle piccole stradine, approfittando dell'isolamento dei vicoletti. L'accertamento dei militari dell'Arma è stato esteso anche all'area della stazione ferroviaria, con particolare riguardo ai sottopassi, dove nel tardo pomeriggio sono soliti incontrarsi gruppi di giovani.

Nel corso del servizio, sono stati identificati otto giovani, tutti minorenni, mentre uno di essi è stato sottoposto a perquisizione personale con esito positivo in quanto veniva trovato in possesso di 10,2 grammi di "marijuana" suddivisa in piccole dosi, 1,3 grammi di sostanza stupefacente hashish e la somma di 175 euro in contanti, tutto sottoposto a sequestro. La perquisizione è stata poi estesa presso l'abitazione, con esito negativo.

Tenuto conto delle modalità del controllo, dei soldi e del quantitativo di stupefacente già suddiviso in dosi, il giovane, di soli 17 anni, incensurato, è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Firenze per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio. Al termine delle operazioni di rito il minore è stato riaffidato ai familiari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri in borghese nei "chiassini" di San Giovanni: 8 minori segnalati per uso di stupefacenti

ArezzoNotizie è in caricamento