Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Acquista stufa a pellet online, ma l'ha mai ricevuta: Carabinieri denunciano 52enne

Ancora una truffa online, ancora una falsa vendita di una stufa a pellet. Ma questa volta la persona che aveva architettato l'imbroglio è stata scoperta e denunciata dai carabinieri di Sansepolcro. Si tratta di un 52enne pregiudicato residente in...

carabinieri_vigili_del_fuoco

Ancora una truffa online, ancora una falsa vendita di una stufa a pellet. Ma questa volta la persona che aveva architettato l'imbroglio è stata scoperta e denunciata dai carabinieri di Sansepolcro. Si tratta di un 52enne pregiudicato residente in Prato.

La vicenda risale allo scorso mese di dicembre quando una 43enne impiegata originaria di Firenze e residente in Valtiberina, nel rispondere ad una inserzione su un sito internet in merito alla vendita della stufa, aveva contattato telefonicamente una donna che diceva di chiamarsi "Giulia" e, dopo aver preso accordi sul metodo di pagamento, aveva versato tramite ricarica sulla Postepay indicata dalla stessa, la somma di 1.500 euro. La stufa però non è mai arrivata a destinazione e la 43enne, non ricevendo però la stufa, si è rivolta ai Carabinieri di Sansepolcro. I Militari, dopo aver accertato che la carta ricaricata era intestata al 52enne, hanno segnalato l'uomo oer riciclaggio, non essendo emersi elementi circa il reato di truffa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquista stufa a pellet online, ma l'ha mai ricevuta: Carabinieri denunciano 52enne

ArezzoNotizie è in caricamento