L'incidente nel cantiere, il giorno prima il furto di rame. Il ferito non è un operaio

Impegnati sul posto i carabinieri che a distanza di 24 ore hanno prima di tutto registrato la denuncia per il furto di rame e che poi hanno effettuato il sopralluogo in seguito all'incidente nel cantiere nel quale cadendo si è ferito un uomo di 60 anni di Subbiano

Immagine di repertorio

Un grosso furto di rame. Docce e scossaline, sono state strappate dal tetto e portate via di notte. Il cantiere del Casentino dove ieri mattina è avvenuto l'incidente, il giorno prima era stato preso di mira dai ladri che hanno messo in atto il classico furto di rame, danneggiando fortemente la struttura dell'immobile privato che è in fase di ristrutturazione. Le rifiniture in rame, sono state sradicate, sia le docce che le bordature del tetto, che nonostante fosse terminato, dovrà avere nuovi lavori di ripristino.

Proprio questo il motivo che avrebbe portato il proprietario di casa a tornare la mattina dopo sul posto per vedere quanti danni erano stati fatti. Il furto ha ovviamente scosso la famiglia che ha subito un danno economico e che dovrà di nuovo provvedere a installare i pezzi in rame. 

Nonostante il cantiere fosse chiuso e delimitato, l'uomo è entrato per fare alcune verifiche, è inciampato ed è caduto per alcuni metri. Non si tratta quindi di un operaio come era apparso in un primo momento, ma il ferito è di fatto uno dei proprietari dell'immobile, non un dipendente dell'impresa che sta portando avanti i lavori.

Impegnati sul posto i carabinieri che a distanza di 24 ore hanno prima di tutto registrato la denuncia per il furto di rame e che poi hanno effettuato il sopralluogo in seguito all'incidente nel cantiere nel quale cadendo si è ferito un uomo di 60 anni di Subbiano. L'incidente è avvenuto nel comune di Capolona nella zona di Pianellaccio. 

L'incidente nel cantiere al Pianellaccio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento