Cronaca

Camion e bus da brividi sulla E45: un irresponsabile al giorno. Sul Puleto 100 multe dalla riapertura

Il bilancio della polizia stradale di Città di Castello che monitora il tratto interessato dalle limitazioni. E dopo le segnalazioni degli indisciplinati, stretta sui controlli. In attesa dei verbali dell'autovolex

Sono passati poco più di 100 giorni dalla riapertura del Puleto al traffico, con limitazioni per i mezzi pesanti e rigide prescrizioni per gli altri, ad esempio quella di non superare i 40 chilometri orari lungo il viadotto. Ma i divieti sono spesso infranti, come dimostrano le frequenti segnalazioni di camion e pullman pizzicati ad attraversare il ponte nonostante il blocco loro imposto. C'è chi è riuscito a farla franca, ma molti dei conducenti disobbedienti sono stati stangati. Sono un centinaio le multe elevate dalla polizia stradale di Città di Castello, compentente per il tratto, dal giorno della riapertura, il 13 febbraio scorso.

La E45 riaperta dopo quasi un mese di chiusura

Il bollettino delle violazioni

Qualche giorno fa avevamo reso conto di una serie comportamenti alla guida sconsiderati lungo il tratto aretino della E45, con gli sfoghi degli utenti riversati sul anche gruppo facebook "Vergogna E45". Proprio in questo gruppo, a commento dell'articolo, sono apparse anche le voci di coloro che contestano il limite di 40 km/h o addirittura rivendicano il "diritto" a superarlo. Ma val la pena ricordare che il limite è stato imposto per ragioni di sicurezza e non è opinabile. Basso, ma ritenuto idonea a non arrecare eccessivo stress all'infrastruttura. Chi lo supera mette a rischio se stesso e gli altri. Gli autovelox, assicurano dalla Polstrada, sta facendo il proprio dovere e chi viola il limite riceverà il verbale.

Far West E45: sorpassi a destra e clacson contro chi rispetti i limiti

I conducenti dei mezzi pesanti multati

E se gli automobilisti indisciplinati devono temere i rilevatori di velocità, oltre ai controlli a sorpresa della polizia stradale di Città di Castello, alcuni conducenti dei mezzi pesanti che hanno cercato di avventurarsi sul ponte nonostante il divieto sono stati già sanzionati. Come detto, sono stati elevati cento verbali dalla riapertura, quasi uno al giorno.

Sensori e autovelox sopra il viadotto riaperto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camion e bus da brividi sulla E45: un irresponsabile al giorno. Sul Puleto 100 multe dalla riapertura

ArezzoNotizie è in caricamento