Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

"Calunnie contro Roberto Benigni". Architetto a processo

A processo per calunnia contro Roberto Benigni. Lo ha deciso la procura di Roma nei confronti dell'architetto che ha eseguito alcuni lavori di ristrutturazione nella casa del celebre attore e regista nato a Castiglion Fiorentino. La presunta...

Benigni-Roberto

A processo per calunnia contro Roberto Benigni. Lo ha deciso la procura di Roma nei confronti dell'architetto che ha eseguito alcuni lavori di ristrutturazione nella casa del celebre attore e regista nato a Castiglion Fiorentino.

La presunta diffamazione non è solo ai danni di Benigni, ma anche della moglie Nicoletta Braschi e di un funzionario comunale della Capitale. La contesa giudiziaria è originata dall'affermazione dell'architetto secondo cui i tre "avrebbero ordito un piano per compiere un abuso edilizio nella stessa casa dell'artista toscano e consorte, Villa Appia delle sirene". Una falsità per la procura romana, tanto che è stato deciso il processo per l'accusato.

I lavori di ristrutturazione in casa Benigni furono affidati - nel 2006 - all'architetto rinviato a giudizio. E' nato poi un conflitto sull'esecuzione dell'opera tra incaricanti e incaricato: quest'ultimo si è rivolto al tribunale per accusare i datori di lavoro di condotte illecite volte a compiere delle irregolarità. Di fatto, però, la procura ha escluso l'eventualità che Benigni e consorte siano responsabili di un abuso edilizio. E l'architetto andrà ora a processo.

Foto tratta da facebook

@MattiaCialini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Calunnie contro Roberto Benigni". Architetto a processo

ArezzoNotizie è in caricamento