Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Calci e pugni alla fidanzata, poi minaccia di morte la madre ed esplode due colpi di pistola

Ha sparato due colpi di pistola in aria minacciando di morte la madre, poco prima aveva minacciato di uccidere anche la compagna. I carabinieri di Terranuova Bracciolini hanno denunciato un ragazzo di 27 anni. I fatti sono accaduti nei giorni...

Ha sparato due colpi di pistola in aria minacciando di morte la madre, poco prima aveva minacciato di uccidere anche la compagna. I carabinieri di Terranuova Bracciolini hanno denunciato un ragazzo di 27 anni. I fatti sono accaduti nei giorni scorsi tra Terranuova e Montevarchi.

Prima le pesanti minacce alla compagna, una 25enne del Valdarno, poi alla madre: a margine i due colpi di arma da fuoco esplosi in aria, ma fortunatamente senza conseguenze per le persone.

Il giovane si era impossessato di una pistola semiautomatica calibro 6,35 che era detenuta illegalmente dal nonno.

In passato il ragazzo - secondo la ricostruzione dei carabinieri - più volte aveva picchiato con calci, pugni e schiaffi la fidanzata, anche se le ferite riportate dalla ragazza non erano mai state refertate.

La pistola, non denunciata, è stata sequestrata. Nell'ambito della stessa operazione sono state sequestrate altre armi cautelativamente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci e pugni alla fidanzata, poi minaccia di morte la madre ed esplode due colpi di pistola

ArezzoNotizie è in caricamento