Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Cade in mare con l’ultraleggero: salvo

La Guardia costiera di Piombino è intervenuta oggi nel primissimo pomeriggio per un incidente in mare che ha coinvolto una persona a bordo di un ultraleggero caduto in mare per un guasto tecnico nelle acque golfo di Follonica. La chiamata di...

La Guardia costiera di Piombino è intervenuta oggi nel primissimo pomeriggio per un incidente in mare che ha coinvolto una persona a bordo di un ultraleggero caduto in mare per un guasto tecnico nelle acque golfo di Follonica. La chiamata di emergenza al numero 1530 è arrivata da un diportista che ha assistito all'ammaraggio del velivolo, a circa un miglio dalla spiaggia di Cala Martina. Una motovedetta è intervenuta per le operazioni di soccorso al pilota, un uomo di 58 anni della provincia di Arezzo, che tuttavia, all'arrivo del mezzo della Guardia costiera piombinese era già stato preso a bordo di un'unità da diporto. L'ultraleggero, uno Storm 300, invece, si era inabissato a circa 13 metri di profondità. La motovedetta ha scortato l'imbarcazione fino alla zona del Puntone, a Scarlino, dove è stato organizzato dal 118 il primo soccorso sanitario. Il pilota è risultato in buone condizioni di salute. Successivamente lo stesso, imbarcato a bordo della motovedetta della Guardia costiera, ha indicato ai militari il punto esatto dell'ammaraggio, dove è stato fissato un galleggiante con una boa di segnalazione, per le successive operazioni di recupero del mezzo che dovranno essere eseguite a cura del proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in mare con l’ultraleggero: salvo

ArezzoNotizie è in caricamento