Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Cade di bicicletta per una buca, dopo 7 anni la sentenza: la Provincia dovrà risarcire 90mila euro

Novanta mila euro, a tanto ammonta il risarcimento danni che un ciclista ha ottenuto dalla Provincia in seguito alla caduta in una buca. La vicenda risale al 2008 ma si è conclusa solo ieri in tribunale, con la sentenza che ha dato ragione al...

TRIBUNALE-2

Novanta mila euro, a tanto ammonta il risarcimento danni che un ciclista ha ottenuto dalla Provincia in seguito alla caduta in una buca. La vicenda risale al 2008 ma si è conclusa solo ieri in tribunale, con la sentenza che ha dato ragione al ciclista. L'uomo, un 56enne di Foiano della Chiana, nel febbraio di 7 anni fa stava pedalando lungo la provinciale 37 del sodo quando le ruote della sua bicicletta impattarono con un foro sul terreno. Ma quella buca non doveva esserci: non era causata da un problema geologico, bensì era stata creata dai lavori eseguiti da una ditta incaricata dall'Ente di eseguire i lavori del metanodotto.

Il 56enne fu soccorso dapprima da un amico ciclista che era con lui, medico, poi dai sanitari del 118. Fortunatamente l'uomo aveva indossato un casco di protezione che gli ha evitato di riportare gravi danni, ma ha avuto conseguenze sull'udito.

Ieri giudice Antonio Picardi con la sua sentenza ha disposto il risarcimento da parte dell'Ente del danno. Sarà la Provincia dunque a pagare per i lavori mal eseguiti da un'azienda che era stata incaricata dei lavori

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade di bicicletta per una buca, dopo 7 anni la sentenza: la Provincia dovrà risarcire 90mila euro

ArezzoNotizie è in caricamento