Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

50enne trovato cadavere in un corso d’acqua in zona San Marco: era scomparso da domenica

Era riverso sul fondo del Sellina, immerso nelle acque gelide del fosso. Un uomo di 50 anni, Sauro Martinelli, è stato trovato senza vita nel tardo pomeriggio di oggi in zona San Marco. Nelle campagne in fondo a via Salvadori, a poca distanza...

 

Era riverso sul fondo del Sellina, immerso nelle acque gelide del fosso. Un uomo di 50 anni, Sauro Martinelli, è stato trovato senza vita nel tardo pomeriggio di oggi in zona San Marco. Nelle campagne in fondo a via Salvadori, a poca distanza dalla trafficatissima statale. Il suo corpo pare sia stato visto da alcuni passanti che hanno subito chiamato aiuto.

Erano le 16,55 circa quando i Vigili del fuoco con il Nucleo Saf sono accorsi sul posto, dove erano presenti anche i medici del 118 e le forze dell'ordine. Polizia di Stato, municipale, carabinieri e una unità cinofila hanno preso parte al recupero. Sul posto anche la pm Chiara Pistolesi. Si tratta di un aretino che viveva nel quartiere di Saione e che aveva da tanti anni problemi di tossicodipendenza. Da domenica, quando si era allontanato da casa, si erano perse le sue tracce, tanto che vigili del fuoco e forze dell'ordine lo stavano cercando. Secondo i primi accertamenti sul suo corpo non sarebbero stati riscontrati segni di violenza: sarà però l'autopsia, disposta dalla pm ed eseguita nelle prossime ore dall'équipe di medicina legale dell'Università di Siena, a chiarire le cause del decesso

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento