menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cacciatore sbadato perde il fucile: denunciato

Ripone l'arma dopo la battuta, ma non ricorda dove e si rivolge ai carabinieri che lo denunciano.

Pensionato, con la passione per la caccia, ma sbadato. È stato denunciato dai Carabinieri un cacciatore in possesso di un’arma regolarmente registrata e detenuta con regolare porto d’armi per uso venatorio.

L’anziano, al termine di una battuta di caccia, si è recato dai militari dell’Arma raccontando non ricordarsi dove aveva riposto il fucile e di non riuscire a trovarlo. 

Una volta appresi i fatti i Carabinieri della Stazione di Terranuova Bracciolini si sono visti costretti a denunciare l’anziano cacciatore per l’omessa custodia dell’arma di cui era legittimamente in possesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Documenti

E' ufficiale: la Toscana resta in zona gialla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    I fiocchi di Carnevale

  • Attualità

    100 candeline per nonna Rosa

  • Psicodialogando

    L’uomo è davvero più interessato al sesso della donna?

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento