menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raid nel tabacchi, le telecamere incastrano uno degli autori

Hanno agito nel cuore della notte, ma le telecamere e le testimonianze hanno permesso di individuare un componente della banda

La chiamata alla centrale operativa dei carabinieri di San Giovanni Valdarno è arrivata nel cuore della notte. Un cittadino segnalava la presenza di alcune persone all'interno di una tabaccheria appena fuori il centro abitato di Bucine, in via Senese. La pattuglia in servizio si è subito diretta sul posto, supportata dalla pattuglia dei carabinieri di Bucine.

I ladri, alla vista dei militari si sono dati alla fuga, lasciando dietro di loro la refurtiva, ovvero un sacco contente pacchetti di sigarette. I carabinieri hanno cercato di identificare nel più breve tempo possibile gli autori del furto visionando i filmati di videosorveglianza e raccogliendo alcune testimonianze.

Proprio durante questa fase di indagine i militari hanno notato a poca distanza dalla tabaccheria un’auto sospetta, una Opel Astra station wagon parcheggiata, nel buio, sul ciglio della strada. All'interno c'era un 25enne residente a Tivoli, pregiudicato, che alle domande dei carabinieri non ha saputo le spiegazioni del caso sul perchè si trovasse in quel posto alle 4 di notte. Tra l'altro - fanno sapere i carabinieri - all'interno del veicolo sono stati rinvenuti strumenti da scasso e, soprattutto, gli indumenti indossati al momento del colpo dall'uomo immortalato dalle videocamere di sorveglianza dell’esercizio commerciale.

La chiarezza del quadro indiziario non ha lasciato dubbi. Per i militari quell'uomo è uno dei componenti della banda che ha portato a termine il furto. Il 25enne è stato immediatamente tratto in arresto per furto aggravato, e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Gli strumenti da scasso sono stati sottoposti a sequestro, mentre la refurtiva – circa un centinaio di pacchetti di sigarette – è stata restituita al titolare della tabaccheria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Anthony Hopkins a Cortona dopo l'Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento