Cronaca

La vaccinazione in provincia di Arezzo: iniettate 187mila dosi ad oggi, anche a ragazzi tra i 16 e i 19 anni

La classificazione proposta va in base alle fasce d'età, lo stesso criterio con il quale sta procedendo la vaccinazione

In provincia di Arezzo sono state somministrate 123.805 prime dosi e 63.331 richiami per un totale di 187.136 vaccinazioni. Questo il primo dato che balza all'occhio leggendo il bollettino della campagna di immunizzazione della popolazione dal Covid-19.

La classificazione proposta va in base alle fasce d'età, lo stesso criterio con il quale sta procedendo la vaccinazione. 

Negli over 90 ci sono state 5132 prime dosi e 4.955 richiami, scendendo a chi ha tra gli 80 e gli 89 anni sono state somministrate 22.587 prime dosi e 21.684 seconde. Nei 10 anni inferiori dai 70 ai 79 gli hub hanno visto arrivare 33.123 persone per la prima dose e 11.352 di loro hanno già ricevuto anche il richiamo. Nella categoria tra i 60 e i 69 anni i vaccinati con prima somministrazione sono 27.145 e 6.896 hanno avuto anche la seconda. Tra i 50enni (fascia d'età compresa tra 50 e 59) ci sono 16mila prime dosi e 7.027 seconde dosi. Calano i vaccinati nella popolazione che ha meno di 50 anni perché le loro categorie sono state aperte più recentemente: tra i 40 e i 49 anni ci sono 9.494 prime dosi e 5.643 seconde dosi, tra i 30 e i 39 anni ci sono state 5.260 prime somministrazioni e 3.451 richiami. Tra i 20enni al moenti ci sono state 3.628 prime dosi e 2.161 che hanno completato il ciclo vaccinale. Da segnalare che ci sono anche alcuni giovanissimi nel report vaccini di oggi. 443 ragazzi tra i 16. e i 19 anni hanno ricevuto la prima dose e 62 di loro anche il richiamo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vaccinazione in provincia di Arezzo: iniettate 187mila dosi ad oggi, anche a ragazzi tra i 16 e i 19 anni

ArezzoNotizie è in caricamento