Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Casi, guariti e quarantene: 138 studenti, insegnanti e operatori positivi al Covid. I dati Asl della settimana

Le cifre riportate sono state comparate con i dati diffusi nel precedente bollettino, del 9 marzo, diffuso dall'azienda sanitaria Toscana sud est

Da inizio pandemia ad oggi gli studenti, insegnanti e personale non docente positivi al Covid sono 1.161. Questo il dato relativo alla provincia di Arezzo, fornito dalla Asl Toscana sud est, sulla diffusione del virus in ambito scolastico. Nel report precedente, quello relativo ai dati censiti dall'azienda sanitaria al 9 marzo, i casi totali da inizio pandemia erano 1.100. Gli attualmente positivi passano da 165 a 138 e, di questi ultimi, 18 sono insegnanti, 5 operatori e 115 studenti. Le quarantene da 163 passano a 136 di cui 17 insegnanti, 4 operatori non docenti e 115 studenti. Cresce il numero dei guariti che passa da 930 a 1.018. 

Gli insegnanti attualmente positivi passano da 22 a 18 mentre quelli in isolamento domiciliare da 21 a 17. Il personale non docente conta 5 contagi contro i 2 della scorsa settimana mentre, in isolamento se ne trovano 4 (il 9 marzo erano 2). Gli studenti con infezione passano da 141 a 115 e quelli in isolamento da 140 a 115. 

Per quanto riguarda il comune di Arezzo le scuole elementari, medie e superiori non effettuano attività didattica in presenza dal 1° marzo su disposizione dell'amministrazione comunale con apposita ordinanza. Per quanto concerne invece, scuole per l'infanzia e asili nido le attività in presenza, fatta eccezione per il supporto a bambini diversamente abili, sono state interrotte con il passaggio della provincia in zona rossa avvenuto lunedì 15 marzo.

Il Covid in Toscana: +13mila rispetto a ieri. Tutti i dati

I dati qui riportati sono aggiornati alla mezzanotte del 17 marzo.

Schermata 2021-03-17 alle 17.11.49-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casi, guariti e quarantene: 138 studenti, insegnanti e operatori positivi al Covid. I dati Asl della settimana

ArezzoNotizie è in caricamento