rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Cronaca

Bocconi killer: scatta l’allerta in via Galvani. “Fate attenzione a cosa ingeriscono i vostri cani”

Fortunatamente non ci sono state conseguenze gravi e il peggio, grazie all’intervento tempestivo del veterinario, è stato scongiurato. Scatta ancora una volta l’allarme bocconi avvelenati ad Arezzo. L’ultima segnalazione è quella arrivata da...

Fortunatamente non ci sono state conseguenze gravi e il peggio, grazie all?intervento tempestivo del veterinario, è stato scongiurato.

Scatta ancora una volta l?allarme bocconi avvelenati ad Arezzo. L?ultima segnalazione è quella arrivata da una cittadina che, la scorsa sera, si è trovata protagonista suo malgrado di uno spiacevole episodio insieme ad un?amica e i loro rispettivi cani.

?Nella zona verde alla fine di via Galvani dove c'è la rampa per il raccordo autostradale - fa sapere - io e una mia amica eravamo fuori per la passeggiatina serale con i rispettivi cani. Sfortunatamente la sua Golden Retriver ha trovato una polpetta nel prato e l'ha mangiata. È stata portata subito dal veterinario che l'ha fatta vomitare e per fortuna non ha subito danni o sintomi di sorta. La polpetta era fatta di salsiccia, premietti per i cani e di una polvere a grani grossi beige. Dato che la cagnolina in seguito all?accaduto non ha presentato sintomi di sorta non sono stati eseguiti gli esami per capire se e che tipo di veleno fosse quello contenuto nel boccone. A quanto pare non si possono fare esami generali per ogni tipo di veleno ma vengono indirizzati ad esami specifici tramite la sintomatologia che sviluppa il cane; questo ci hanno detto. Quindi non è partita alcuna denuncia. Ma nonostante questo la raccomandazione è a prestare la massima attenzione. Per questo lungo la zona è stato affisso un cartello di avviso?.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bocconi killer: scatta l’allerta in via Galvani. “Fate attenzione a cosa ingeriscono i vostri cani”

ArezzoNotizie è in caricamento