Cronaca

Bocconi killer a Pieve a Maiano: due cani deceduti dopo aver ingerito veleno per topi

Sono morti. Uno dopo l'altro a distanza di qualche giorno. Ancora bocconi killer nell'Aretino. Questa volta l'episodio si è verificato a Pieve a Maiono all'interno di una zona adibita a parco. A prendere la vita sono stati due cani: Cadé e Nanà...

polpette

Sono morti. Uno dopo l'altro a distanza di qualche giorno.

Ancora bocconi killer nell'Aretino.

Questa volta l'episodio si è verificato a Pieve a Maiono all'interno di una zona adibita a parco.

A prendere la vita sono stati due cani: Cadé e Nanà.

Le ragioni del decesso sarebbero tutte da ricondurre all'ingerimento da parte degli animali di polpette avvelenate. Ad accertare quanto accaduto sono stati in primo luogo i proprietari dei due cani i quali hanno raccontato come lo scorso martedì hanno portato i primi amici a 4 zampe all'interno del parco.

Uno di essi è morto poco dopo aver ingerito il boccone l'altro invece, di tagli leggermente più grossa del primo, ha lottato fino alle 5 di sabato ma non ce l'ha fatta.

Sul posto dell'accaduto sono intervenuti anche gli uomini del nucleo cinofilo antiveleno La Verna Vallesanta dei carabinieri forestali e volontari dell'associazione Oipa Arezzo.

Sono stati i militari a passare al setaccio tutta la zona per verificare la presenza di altre polpette avvelenate. Un'operazione di bonifica importante volta a garantire la sicurezza di tutti i frequentatori della zona. A quanto pare ad uccidere i due cani sarebbe stato un boccone contenente veleno per topi.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bocconi killer a Pieve a Maiano: due cani deceduti dopo aver ingerito veleno per topi

ArezzoNotizie è in caricamento