rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Blitz in zona via Vittorio Veneto, pusher in manette: sequestrati 4 etti di droga

Un arresto per spaccio in zona via Vittorio Veneto, una delle "piazze" cittadine più frequentemente teatro di commercio di stupefacenti. A finire in manette un 43enne, vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, incastrato dopo tanti appostamenti...

Un arresto per spaccio in zona via Vittorio Veneto, una delle "piazze" cittadine più frequentemente teatro di commercio di stupefacenti. A finire in manette un 43enne, vecchia conoscenza delle forze dell'ordine, incastrato dopo tanti appostamenti: con sé aveva quasi 4 etti di hashish.

L'operazione è stata conclusa ieri dalla squadra mobile di Arezzo: l'uomo è stato arrestato in via Rossellini, traversa di via Vittorio Veneto, per detenzione ai fini di spaccio di droga. Il protagonista è S.M., palestinese del 1973, dimorante ad Arezzo, conosciuto con numerosi alias, clandestino, disoccupato e pregiudicato per reati sulla disciplina dell'immigrazione, spaccio e furto.

In particolare, i poliziotti lo stavano seguendo per via dell'attività di pusher: dopo alcuni appostamenti e riscontri nei contesti ambientali di tossicodipendenti, è stato sottoposto ad una perquisizione personale, a cui ha fatto seguito un'altra perquisizione, in casa. E nella sua camera da letto, contenuto in un mobiletto, c'era l'hashish: circa 370 grammi suddivisi in 3 panetti, con impressa una marcatura. e altri 5 pezzetti di sostanza tagliati e pronti per essere venduti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz in zona via Vittorio Veneto, pusher in manette: sequestrati 4 etti di droga

ArezzoNotizie è in caricamento